Global Mobility in tempi di crisi

Come sapete, a livello internazionale Mercer ha riaperto i termini per la partecipazione alla Survey CoVid 19 alla quale vi invitiamo a prendere parte, ma riteniamo oltremodo importante monitorare le risposte delle direzioni HR basate in Italia, convinti che dall’ascolto del territorio possano nascere ulteriori stimoli.

Vi invitiamo pertanto a dedicare 1 minuto del vostro tempo per prendere parte ad una Instant Survey, costruita grazie ai contributi dei membri dell'Italian Global Mobility Academy ed i cui risultati verranno condivisi nelle prossime 48 ore con la Community dei Mobility Manager.

Le domande sono volutamente molto sintetiche ed utilizzano un lessico specifico, dedicato ad una popolazione di decisori con grande competenza tecnica sui temi della mobilità internazionale.

Le risposte, come sempre, verranno gestite in modalità aggregata ed anonima. In caso di difficoltà tecniche nella compilazione siamo a disposizione (via email)  

*C'è un rientro obbligatorio?
*Avete previsto rientri anticipati?
*In caso di rientri temporanei nel paese home o comunque fuori dal paese host, e con modalità di lavoro in smart working: avete previsto che l'indennità di espatrio venga bloccata?
*Date un supporto locale agli expat rimpatriati (es. se non hanno (più) un'accomodation) :
*In caso di rientro viene applicato un periodo minimo di quarantena:
*Avete previsto di bloccare i nuovi espatri?
Quali sono i Paesi dove sussiste l’obbligo di rimpatrio?
Come vengono gestiti i voli di rientro (in termini di permessi, ad esempio attraverso contatti con la Farnesina o in termini di documentazione, ad esempio nei casi di quarantena fiduciaria)?
*Che spese copre l’azienda in caso di rientro volontario dell’expat?
*Che spese copre l’azienda in caso di rientro richiesto dall’azienda?
*Chi gestisce la comunicazione con la popolazione expats?
*Home Leaves: sono stati bloccati?
*Programma Graduate: sono state prese decisioni specifiche?


Copyright © 2020 Mercer (US) Inc. All rights reserved.